Non rinuncio al benessere
Gli anni passano e ti rendi conto che non riesci più a dormire come una volta? Scopri come far girare le lancette al contrario per la tua schiena, e ricominciare a dormire bene.
in opinioni  del 24-08-2019
di Patrizia Taccone - fisioterapista
foto Non rinuncio al benessere

La cosa più sbagliata che ciascuno di noi possa fare è lasciarsi andare ai ricordi senza far nulla per migliorare la propria condizione di vita. Mi rivolgo a quelli che, come me, hanno già festeggiato diversi compleanni.

 

La “salute” dei vent’anni, che ti porta a fare mille cose nell’arco della giornata senza mai stancarti, è un ricordo talmente lontano che cominci a pensare di non averlo mai realmente vissuto.

 

Le giornate erano lunghe, piene di impegni: sport, studio, lavoro, uscite con gli amici, senza mai desiderare di stenderti sul letto per riposare. Il materasso era un oggetto non importante, ricordavi di averlo solo quando arrivava il momento di dormire.

 

Poi le cose lentamente sono cambiate.

Cominci a stancarti e pensi che hai lavorato più degli altri giorni. Cominci ad avere bisogno di pause sempre più lunghe. Cominci a declinare gli inviti perché sei stanco. Cominci a desiderare di stenderti durante il giorno qualche minuto per riprendere le “forze”.

Tutto questo è normale.

 

Quelli che hanno sempre fatto sport sono più fortunati perché avranno meno problemi fisici e soprattutto non cambieranno stile di vita continuando a fare sport. Quelli, invece, che la palestra l’hanno sempre evitata dovranno decidersi a frequentarla per mantenere i muscoli allenati e non sovraffaticare le articolazioni.

 

Il materasso non era importante? Ora lo diventa!

 

Prima andavi in vacanza e dell’albergo guardavi solo gli arredi, ora invece vuoi vedere su che materasso hai dormito. Abbiamo fatto diverse vendite, in tutta la Puglia, a clienti che, dopo aver dormito in albergo a Roma sui nostri materassi, ci hanno contattato. A tal proposito vorrei dare un consiglio agli albergatori: date importanza ai materassi che utilizzate nella vostra struttura perché i clienti lasciano recensioni positive o negative anche a seconda del comfort del sistema letto su cui hanno riposato. Io in primis se devo soggiornare in albergo comincio a chiedermi, già prima di partire, se sarà un’esperienza positiva o negativa e ciò dipende dal sistema letto che troverò. Lo so che a molti posso sembrare esageratamente esigente, ma quando metti al primo posto il comfort e la qualità, perché per me il riposo deve essere con la R maiuscola, non riesci più ad accontentarti. 

                                                                                                                                                                

Adottiamo un sistema letto adeguato alle nostre esigenze, non accontentiamoci di materassi e guanciali scadenti e non adatti mettendo al primo posto il risparmio spendendo invece interi stipendi per telefonini vestiti ed automobili. Facciamo sport, seguiamo un’alimentazione equilibrata, beviamo molta acqua, evitiamo gli eccessi, continuiamo a volerci bene e affrontiamo ogni periodo della nostra vita senza rimpianti ma con la voglia e l’energia di vivere appieno tutte le situazioni che essa ci riserva facendoci aiutare da ausili realizzati apposta per risolvere le nostre esigenze.

 La vita merita di essere vissuta al meglio sempre!


Patrizia Taccone - Fisioterapista

 

Se desideri dare una nuova vita alla tua schiena, contattami per ricevere una consulenza gratuita.

Tel. 0803210591

info@sognorelax.it

Condividi:
  • facebook
  • google plus
  • twitter
facebook
twitter
Via Padre Scalimoli, 27 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - P.Iva 07445720720
solcom logo an.min logo